Il Cenacolo della Commenda

É stato riportato agli antichi splendori il locale (ad opera della società agricola Il Marrugio a.r.l., attuale proprietaria della struttura) situato sotto l’hospitale della Commenda dei Santi Giovanni e Vittore fondato (come si evince dalla Bolla di Innocenzo III) nel 1208 dai Cavalieri di San Giovanni di Gerulasemme per l’accoglienza e la cura di pellegrini e cavalieri crociati che, percorrendo la Via Francigena, si recavano a Roma.

Trattasi di un ambiente di circa 150 mq. le cui mura e soffitto sono rigorosamente originali: il soffitto a volta, in particolare, presenta la peculiarità di essere stato realizzato unendo ai blocchi di tufo una serie di canne di bambù a vista il cui intersecarsi crea un reticolato che rendono questa struttura decisamente unica.

Usato in passato anche come ricovero per animali e cantina (infatti, vi è stato ritrovato un grosso tino per la fermentazione delle uve pigiate che con un intervento di restauro è diventato un funzionale arredo!), oggi viene utilizzato o ceduto dalla proprietà come location per eventi culturali, ricreativi, eno-gastronomici e ricorrenze private.

Visti i “trascorsi”, il contesto e la predilezione del titolare della struttura, Ing. Luigi De Simone, verso l’arte e la cultura (tant’è che stagionalmente all’Antico Borgo si svolgono i “Convivi” dove si cena respirando l’aria degli antichi deschi, “in compagnia”, fra una portata e l’altra, di un esperto che tratta di un argomento relativo a storia e tradizioni del nostro territorio) questo locale è stato denominato “Il Cenacolo della Commenda”.

Dunque, se volete: festeggiare una ricorrenza, organizzare un incontro conviviale con gli amici o i colleghi di lavoro, svolgere riunioni ed incontri in un luogo che mantiene il fascino e l’atmosfera di un tempo, immerso nella natura e, allo stesso tempo, facilmente raggiungibile.

Per informazioni, visite al Borgo e prenotazioni chiamate i numeri:

0761.263767 – 373.7510399