Nel borgo medioevale, che ha ripreso vita grazie a interventi di ristrutturazione sotto la lente della Soprintendenza, ospiti di rilievo internazionale